Ho conosciuto Cinzia grazie al mio cagnolino. Cinzia passeggiava il suo yorkshire ogni mattina nella villetta di fronte casa mia. Io dalla finestra la guardavo e l’ammiravo. Un fisico snello atletico, sempre in tuta aderente ad esaltare glutei ben sodi e scarpe da tennis. Non sapevo come fare per conoscerla. Avrei potuto attaccare bottone facendo

Leggi tutto
error: Content is protected !!