lei voleva fare un tik tok e invece finisce in rete con un video hard

Una splendida ragazza teen che come tutti i giovani di oggi vivono sui social invece che nella vita reale, finisce in diretta con un super amplesso sessuale. La giovanissima Marta che abita in un paesello del Comasco qualche giorno fa si chiude in camera e con il suo telefono in mano inizia a farsi foto provocanti, mostra il suo culetto allo specchio, quel culetto ancora vergine, mostra le sue mutandine bianche, poi si fa altre foto con il reggiseno, poi altre mentre si tocca le sue tette ancora candide e belle tonde. In quel momento arriva un suo compagno di scuola, i genitori di Marta lo mandano in camera diretto ignari che lei si trovasse nella stanza semi nuda.

Lui apre la porta e la vede sdraiata nel letto, con una mano si toccava i capezzoli turgioli con l’altra mano si scattava la foto, lui senza imbarazzo ma con il cazzo già in tiro la saluta, lei timidamente abbassa il telefono e si copre con la mano il seno prosperoso. Continua pure gli dice il ragazzo, anzi se vuoi io ti faccio le foto e tu ti spogli cosi’ vengono meglio gli suggerisce. Marta accetta l’accordo, si mette in piedi sul letto e fingendo un ballo sexy inizia a togliersi le mutandine, bianche ma con una macchia di liquido vaginale enorme. Lei si mette a pecora con la faccia sotto al cuscino come se avesse imbarazzo a mostrare il viso ma non il culo perfetto che solo una teen ha. Lui le scatta qualche foto e intanto approfittando del fatto che lei non veda, si inizia a masturbare. Il suo grosso culo era davanti a i suoi occhi e il suo cazzo in mano per una bella sega, poi al ragazzo venne un idea, se ti faccio un video facciamo prima cosi poi tagliamo le immagini. Lei acconsente e iniziano a girare un video, di lei che si tocca, che apre la bocca e si passa la lingua tra le labbra, e intanto ansima. Lui le dice se vuoi ti faccio ansimare io bene e non per finta, cosi il ragazzo appoggia il telefono che continua a riprendere e si avvicina a lei, iniziando a leccarli i capezzoli, poi scende sulla sua pancia, passa sopra all’ombelico e arriva al pube o fighetta, bella liscia con qualche pelo sopra, lui le apre completamente le gambe e ci infila la faccia in mezzo alle sue cosce. A quel punto Marta è molto eccitata e non si ricorda piu’ del video, cosi dopo essersela fatta leccare, la troietta ha voglia di ricambiare e affonda le sue labbra sulla cappella e inizia a leccarli il cazzo come se fosse un tutorial di un pompino, molto lentamente lecca le palle e il glande.

Dire che l’imbarazzo tra i due è terminato, perché Marta gli sale sopra prende il cazzo con la mano e se lo infila nella figa, lo cavalca come se fosse una amazzone, urlando schiacciandoli la faccia con le tette, ansima tanto che qualcuno si accorge che in quella camera non si sta studiando. I due continuano a rotolarsi nel letto e lei pur essendo giovane ma sa come prendere un cazzo si fa mettere a pecora, ma non li basta e mentre lui glielo infila lei si masturba il clitoride per finire dopo 30 minuti di amplessi sessuali con un bukkake di sborra in faccia e sulle tette da parte del giovane, e Marta con la mano se la spalma fino alla figa.

Finito i due si rivestono, e lui prende il telefono di Marta che ha ripreso ogni cosa e clicca condividi, il video finisce su tik tok. Ma poco dopo il tempo di fare 1000 visualizzazioni viene cancellato. Ma i due ragazzi non erano soli, perchè infatti a casa di Marta c’era la cugina, che quando ha sentito dei strani rumori ha aperto piano la porta della camera di Marta e ha osservato tutta la scena, mentre si masturbava e godeva in silenzio. Ma non si è limitata a fare la guardona, bensì ha ripreso tuto da un altra angolazione. Il video non è stato ancora pubblicato ma siamo certi che a breve potremmo vedere anche noi cosa è successo in quella camera.

xx69 a presto.

Post correlati

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Content is protected !!
0
Commenta il raccontox
()
x