Tutto iniziò una notte quando stavo chattando su un sito di incontri gay di Milano.

Inizio subito a ricevere foto  di grossi, mentre li guardavo iniziavo a fantasticare e a segarmi, non amo molto si siti ma durante la pandemia sono diventati il mio passatempo.

Intrapresi una  conversazione  piccante con Luigi, lui mi chiede di mandarli delle mie foto porno, mentre lui me ne mandava altre. Dopo alcuni giorni passatati a sentirci spesso decidiamo di vederci.

Lui viene a casa mia, si presenta con una bottiglia di vino e dei giochi da tavolo erotici.

Beviamo qualcosa mentre giochiamo, il gioco prevedeva che appena si sbagliava dovevamo spogliarsi, in giro di poco ero nudo, forse fatto anche apposta.

Lui mi si avvicina dicendo forse hai freddo cosi meglio che ti scaldo, mi inizia a baciare sul collo mentre con la mano mi toccava le palle. Io ero super eccitato, mi inginocchio e inizio a succhiarglielo era cosi’ grosso che non mi stava in bocca, lui mi afferrava la testa e io lo leccavo tutto, ogni tanto il mio sguardo si incrociava con il suo mi sentivo troia una vera vacca con il suo pisello nella bocca.

Poi uno mi afferra  e mi mette a pecora, si sdraia sotto di me mentre mi succhiava il cazzo e mi metteva due dita nel culo. Io mi muovo come se avessi un cazzo nel culo, lui mi lecca le palle, poi mi sdraia a letto si mette sopra di me e inizia a leccarmi la schiena le orecchie, fino a scendere nel culo mi apre le chiappe e mi lecca le palle, io stavo per venire, me mi tiene ferme le mani contro il materasso e mi dice al mio 3 ti faccio godere, dice 1 e me lo infila senza vasellina, era lungo largo lo sentivo fino allo stomaco. Mi scopa con forza nel culo fino a sborrarmi dentro, mi dava delle botti cosi forti che neanche segarmi sono riuscito, e per la prima volta sono venuto solo con il cazzo nel culo. Il letto era pieno di sperma, noi due nudi nel letto che beavamo vino, la notte Luigi si ferma da me a causa delle restrizioni, ma sta cosa mi faceva piacere anche perché durante la notte mi toccava, non li bastava mai. Mi ha scopato ancora due volte e mi ha fatto una pompa nella doccia, un porco.

Ora sono due mesi che ci vediamo è una storia di sesso ma io sono vacca e ho voglia di altri cazzi, non mi sento pronto per un cazzo solo, quindi io sono di milano, se qualcuno ha qualcosa di interessante da offrirmi mi contatti.

Post correlati

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Content is protected !!
0
Commenta il raccontox
()
x